L' arte di collezionare mosche PDF

Associazionelabirinto.it L' arte di collezionare mosche Image

INFORMAZIONE

ISBN
9788870915426
DATA
2015
AUTORE
Fredrik Sjöberg
DESCRIZIONE
Vincitore del Premio Gregor von Rezzori 2016 per la migliore traduzione di Fulvio Ferrari. L'autore è un entomologo scrittore, nonché importante collezionista di sirfidi (nel 2009 le sue mosche sono state esposte alla Biennale d’Arte di Venezia) e ha confezionato un gioiellino. Citazioni, ricordi, incontri bizzarri, in realtà le mosche sono solo un pretesto per raccontare la vita. Da regalarsi se si è in un momento ni. - Vanity Fair «Nessuna persona sensata si interessa alle mosche», e soprattutto, ahimè, non le ragazze. Ma sono questi screditati insetti ad aver cambiato la vita di Fredrik Sjöberg, o meglio, la curiosa famiglia dei sirfidi, che abbondano nell’idilliaca isoletta svedese dove si è trasferito e di cui è uno dei maggiori esperti e collezionisti. E sono loro il suo ironico punto di partenza per osservare la vita da un’altra ottica, l’alfabeto di una lingua nuova per leggere il paesaggio, e forse il mondo. La lentezza; la poesia dell’attesa; la sicurezza del vivere entro i confini ristretti di un’isola perché «si dorme meglio con la porta chiusa»; il collezionismo come bisogno di controllare il caos dell’esistenza; gli altri grandi irrequieti, Chatwin, Lawrence, Kundera, affascinati dalla catalogazione: attraverso divagazioni, storie, aneddoti si resta presi nella rete di un’incantata affabulazione, fino a scoprire che «tutti nell’intimo siamo collezionisti di mosche, anche se non ce ne siamo mai accorti». Un inclassificabile romanzo-conversazione in cui all’esperienza dell’autore fa da controcanto l’avventurosa vita di René Malaise, geniale inventore della trappola che ha permesso di scoprire migliaia di nuove specie: un don Chisciotte alla Balzac, esploratore in Kamčatka, nella Birmania dei tagliatori di teste, in luoghi selvaggi che erano allora chiazze bianche sulle carte geografiche, illustre scienziato e teorico visionario dell’esistenza di Atlantide. L’uomo degli eccessi che diventa per Sjöberg il suo inafferrabile alter ego. Sarà poi così vero, allora, che la felicità è a portata di mano, che basta contemplare il proprio giardino, che l’arte di porsi limiti è forse il suo segreto?

L'arte di collezionare mosche | Doppiozero

L'arte di collezionare… mosche. Disponibile da poco in libreria in italiano il piccolo capolavoro di Fredrik Sjöberg per scoprire che le "mosche" sono vocaboli in grado di narrare storie di ogni tipo seguendo il codice di leggi grammaticali dell'evoluzione e dell'ecologia.

SCARICARE LEGGI ONLINE

Leggi il libro di L' arte di collezionare mosche direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di L' arte di collezionare mosche in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su associazionelabirinto.it.

Recensione: L'arte di collezionare mosche di Fredrik ...

La gravosa domanda che mi sono posto, chiudendo l'ultima pagina di Mamma è matta, papà è ubriaco (Iperborea, traduzione dallo svedese di Andrea Berardini) di Fredrik Sjöberg, autore divenuto famoso qualche anno fa con L'arte di collezionare mosche, è: cosa rimane infine delle nostre vite?

LIBRI CORRELATI