Moneta e finanza a Roma in età repubblicana PDF

Associazionelabirinto.it Moneta e finanza a Roma in età repubblicana Image

INFORMAZIONE

ISBN
9788843054145
DATA
2012
AUTORE
Chantal Gabrielli
DESCRIZIONE
Il ruolo dell'economia nella Roma repubblicana è oggetto di accese discussioni fra gli storici. Il volume ripercorre le vicende della moneta e i fenomeni dell'indebitamento in rapporto con le strutture politiche e sociali dall'età arcaica, quando l'economia naturale era ancora operante, fino allo sviluppo delle attività bancarie e finanziarie della tarda repubblica. L'indagine sugli aspetti organizzativi della coniazione e della circolazione monetaria, nonché delle strutture del credito, rappresenta un contributo importante alla comprensione di una società sempre in bilico tra ordinamenti arcaici e complessi sviluppi economico-finanziari.

Read PDF Moneta e finanza a Roma in età repubblicana ...

Il commercio nella prima età repubblicana era legato principalmente al bestiame e praticato mediante il baratto (la parola pecunia, moneta, deriva appunto da pecus, bestiame). A Roma i mercati settimanali, in particolare quello del bestiame, si tenevano nell'area del Foro Boario, tra l'Aventino e l'Isola Tiberina.

SCARICARE LEGGI ONLINE

Leggi il libro di Moneta e finanza a Roma in età repubblicana direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Moneta e finanza a Roma in età repubblicana in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su associazionelabirinto.it.

Economia della Repubblica romana - Wikipedia

Roma nel periodo repubblicano (510 a.C. - 30 a.C.) diede vita ad una democrazia equilibrata I cittadini ebbero la possibilità di esprimere la propria volontà mediante il voto sia per eleggere i propri governanti (potere esecutivo), sia per approvare le leggi dello Stato (potere legislativo), sia per giudicare i reati (potere giudiziario)

LIBRI CORRELATI